Sesso anale: come stimolare il punto L maschile

Sesso anale: il punto l

Sesso anale: come stimolare il punto L maschile, istruzioni per l’uso!

Quando sentiamo parlare o leggiamo di sesso anale la mente corre al corpo sinuoso di lei adagiato morbidamente sotto al corpo di lui, entrambi impegnati in una performance amorosa fortemente erotica. C’è, infatti, molta eccitazione in un rapporto anale, soprattutto se è lei a riceverlo e questo perché di norma, concedere il lato B suona un po’ come un’eccezione.

Diciamolo, care amiche, è molto semplice far credere a un uomo che “al massimo l’abbiamo dato un paio di volte e unicamente nell’ambito di storie importanti!” – beh, però attente, che non tutti i maschietti sono degli ingenuotti sprovveduti e che c’è anche chi i segnali del lato B riesce a leggerli molto ma molto bene e, quindi, stana facilmente certi trucchetti da finte santarelline.

Ma non è di questo sesso anale che vogliamo parlarvi oggi, nel primo articolo della neonata partnership fra Ohlala Erotic Boutique e le ragazzacce più famose del web, bensì di quello che vede lui passivo e lei attiva.

Non tutti gli uomini trovano piacevole subire una penetrazione anale, chi perché l’ha provata e ha avvertito una sensazione di fastidio o addirittura dolore, chi perché non lo farebbe mai e poi mai.
A questi diciamo:

Non sai cosa ti perdi!

E chiediamo:

Conosci il punto L?

Cos’è il punto L

Il punto L si colloca nella zona tra i testicoli e l’ano – il cosiddetto perineo – là dove si erge il pene dall’attaccatura con il corpo.

Sesso anale: punto l

Come stimolare il punto L

Stimolare il punto L con il massaggio

Il punto L può essere stimolato con un massaggio lieve ma deciso praticato a lungo, anche nel momento dell’eiaculazione, che di norma, con tale sollecitazione, può essere molto abbondante e accompagnata da un orgasmo potente.

Stimolare il punto L con un rapporto orale

Ancora più efficace nella stimolazione del punto L è il rapporto orale praticato limitatamente all’area corrispondente la punta del glande, con un’aspirazione fatta con la bocca.
Appoggiate le labbra sulla punta del pene e succhiate come fareste con una cannuccia. Siate delicate, perché il vostro partner e il suo pene potrebbero non gradire troppo impeto.
Se seguite i nostri consigli proverete l’ebbrezza di far venire il vostro lui solo con la bocca, senza mani…. vi trasformerete in maghe del piacere!

Stimolare il punto L con un rapporto anale

Altra via per sollecitare il punto L è la stimolazione anale, che può avvenire, ad esempio, durante un rapporto orale o sessuale, insinuando delicatamente un dito nell’ano – ricordate di bagnarlo con della saliva prima oppure utilizzate un buon lubrificante (vedi sotto paragrafo dedicato).

Sesso anale: la penetrazione dell'uomo

La stimolazione è più efficace se viene praticata con un sex toys adatto per inabissarsi nei meandri dell’ano procurando ondate di piacere inenarrabile.
Lasciate perdere cetrioli, carote e ortaggi vari, non siamo al mercato, utilizziamo gli strumenti idonei!

Come penetrare analmente il nostro lui?

Inutile dire che se il partner non è d’accordo, evitate. Non sorprendetelo con incursioni sgradite sperando di procurargli del piacere inaspettato.
Se invece è un appassionato o semplicemente curioso di provare un’esperienza differente, non fatevi trovare impreparate: procuratevi un buon lubrificante e un sex toys specifico.

Quali sex toys per un buon rapporto anale?

Strap on

Come vi ha già spiegato la nostra Monica in questo post, lo strapon non è altro che un dildo disegnato per essere indossato attraverso un’imbragatura (harness), divertente sia per le coppie eterosessuali che per le coppie omosessuali. I dildo sono spesso intercambiabili a seconda dell’esigenza ed esistono diversi tipi di imbragature, a seconda dell’esigenza anche economica.

Ci sono uomini che impazziscono nel vedere una bella donna con un pene finto! E come dar loro torto!

Sesso anale: strap on

Dildo dalla doppia funzionalità

Indicato per le coppie giocherellone, i dildo dalla doppia funzionalità possono soddisfare entrambi i partner.

A tal proposito vi consigliamo: Share Plaisir, la cui particolare forma anatomica lo rende contemporaneamente un eccitante dildo vaginale per lei e un divertente stimolatore anale per il partner, dal design anatomico e dal materiale morbido.

Sesso anale: doppio dildo doppio-dildo per il sesso anale

Lubrificante e detergente antibatterico

Qualsiasi sia il sex toy prescelto, è consigliabile l’utilizzo di un lubrificante a base d’acqua per non danneggiare il silicone e facilitare la penetrazione.

Alla fine di ogni utilizzo, inoltre, è necessario pulire il dildo con un detergente antibatterico specifico per sex toys.


Non ci resta che augurarvi…. buon divertimento!

Anita e le sue ragazzacce 😉