Come organizzare un sexy dinner: dall’abbigliamento ai sex toys

Come organizzare un sexy dinner

Sexy dinner? Yes, please!

Mancano ormai pochi giorni alla fine dell’anno e molte di voi decideranno di trascorrere il Capodanno con il proprio partner, per una notte incandescente, forti del fatto che “chi non lo fa a Capodanno, non lo fa tutto l’anno”. 

Al di là dei detti popolari, imponetevi una regola: non cadete nel banale qualunque sia la location prescelta, dal ristorante chiccosissimo all’All You Can Eat più economico, fino a una cena intima tra le accoglienti mura di casa.

Un sexy dinner difficile da dimenticare: come organizzarlo

In questo quarto post della partnership tra le ragazzacce più famose del web e Ohlala vi illustreremo come organizzare un sexy dinner in 5 semplici passaggi, dall’abbigliamento ai sex toys.

1 – Scelta dell’abito

La scelta dell’abito va calibrata attentamente in base alle vostre forme, ai vostri gusti, a quelli di lui e alla location prescelta.

Un passepartout è il nero, colore dell’abito elasticizzato della mia ultima notte dell’anno e che ha le seguenti caratteristiche:

– scollo a V sul davanti e sulla schiena impreziosito da un fermaglio gioiello sia sul davanti che sul retro
– gonna aderente che mette in risalto i fianchi

sexy dinner - cosa vesto? sexy dinner - tubino nero

2 – Sotto il vestito…..

La lingerie che indosserete sarà probabilmente fondamentale per la buona riuscita della serata.
Scegliete un abbinamento perizoma e reggiseno che sia provocante e fate in modo di mostrarglielo prima che la cena abbia inizio: fatevi desiderare ardentemente, dall’antipasto al dolce; ogni portata andrà gustata guardandolo negli occhi intensamente.

lingerie sexy per sexy dinner fuoco e fiamme per sexy dinner

Oppure, via gli slip e le collant e sì a un paio di autoreggenti! Anche in questo caso, fategli dare una sbirciatina… e come per magia, vi trasformerete in Sharon Stone nella scena più hot della storia del cinema.

autoreggenti per sexy dinner

Alle più aggressive, quelle che amano dominare il maschio, consigliamo le calze per reggicalze wet look.

autoreggenti padrona per sexy dinner

A chi invece vuole recitare nel ruolo della schiavetta, proponiamo un completino molto intrigante composto da un reggiseno con scollo all’americana e tanga in pizzo nero, un collare e due polsini collegati da una catenella.
Un gioco molto eccitante, che lo farà impazzire. Parola di ragazzaccia 😉

lingerie-schiava per sexy dinner

 

Per i tête-à-tête romantici, beh allora perché non trasformarvi in cameriera sexy con il coordinato della collezione Dreams di Baci Lingerie, una vera e propria divisa del piacere composta da un body nero lucido, grembiule con laccio sul retro e collare con volant in pizzo bianco. Cospargetevi di cibo e fatevi letteralmente mangiare!

sexy cameriera per una sexy dinner

3 – La scelta del profumo

Per noi donne il profumo è un po’ come un gioiello: ci impreziosisce, ci arricchisce, contribuisce a renderci più sensuali e sicure di noi stesse.
Scegliete una fragranza che amate e a lui gradita.

Nel dubbio tentate la strada del rinomato profumo ai feromoni, sostanze chimiche che, captate dall’organo Vomeronasale (VNO) situato nelle cavità nasali, influiscono sull’attrazione e il desiderio sessuale.

Dopo la doccia, prima della nottata più importante dell’anno, cospargetevi di olio da massaggio profumato e non dimenticate di infilarlo in borsetta per il dopo cena 😉

4 – Trucco e parrucco

Abbinate make up e acconciatura al vostro mood, all’abito e alla tipologia di serata e location.
A Capodanno i brillantini sono ben accetti, dall’ombretto al mascara, fino alle colorazioni temporanee per capelli. Non eccedete, per evitare quell’effetto da Carnevale di Rio che stona sempre e comunque, eccetto appunto quando l’intenzione è quella di mascherarsi. Ma mi pare di capire che l’obiettivo non sia proprio quello…

5 – A te il telecomando, a me l’orgasmo!

Ma perché aspettare il dopo cena per provare del sano piacere? Perché non stuzzicarvi seriamente anche tra una portata e l’altra grazie ai sex toys telecomandati; ovviamente il telecomando a lui e l’orgasmo… a voi!

Provate con le Hula Beads, sfere di piacere telecomandabili che combinano rotazione e vibrazione. Potete inizialmente inserire all’esterno solo la parte rotante, per scaldarvi e a seguire, durante una piccola tappa in bagno, inserirle completamente, in modo che la sfera superiore ruoti a contatto con il punto G e la sfera inferiore emetta potenti vibrazioni, con le otto 8 modalità di stimolazione, attraverso il telecomando wireless.

Alternativa molto valida, soprattutto per i partner più tecnologici è We Vibe 4 Plus, il vibratore-stimolatore di coppia più venduto al mondo, una versione esclusiva con tanto di applicazione per smartphone, in grado di “controllarti” anche a chilometri di distanza.

sfere telecomandate durante una sexy dinner we vibe con app per smartphone per una sexy dinner sexy dinner infuocata a distanza

 

Non ci resta che augurarvi buone feste e buon anno, che sia come nei vostri sogni inconfessabili.
Al 2016 con un nuovo post a cura delle ragazzacce 😉

LEGGI ANCHE

Sesso anale: come stimolare il punto L maschile

Dominazione: Mistress, quando è lei a comandare

Squirting: non è impossibile, ecco come arrivarci

Squirting: non è impossibile, ecco come arrivarci

Bellini Giovanni - Giovane donna davanti allo specchio. Squirting

Squirting: non è impossibile, ecco come arrivarci

Ed eccoci al terzo post della partnership tra le ragazzacce più famose del web e Ohlala.

Oggi parliamo di squirting! Non hai mai squirtato, lo vorresti fare ma non sai come e non sai neanche se sei la donna giusta per farlo.
Ma poi…. cosa significa squirtare?

Cos’è lo squirting

Ci sono donne che durante l’orgasmo spruzzano liquido trasparente, che assolutamente non è pipì ma è piuttosto un fluido molto simile allo sperma. Donne, che insomma “sborrano” come uomini.

Può essere molto abbondante, uno spruzzo lungo e vigoroso che si accompagna al godimento e che riprende anche ininterrottamente.

Pare, inoltre, che il cervello femminile sia in grado di controllarlo.
Ma come?

Come si squirta: le tecniche

Cervello

Collegate cervello e vagina: fateli viaggiare sullo stesso binario.

Training in solitaria

Fate training, esercitatevi quando siete sole, nella vostra intimità con il sex toys preferito. Noi ragazzacce vi consigliamo l’intramontabile Rabbit, che regala momenti di piacere intensi e completi.

Utilizzate un gel a base d’acqua che vi aiuterà a muovervi meglio nel campo di azione.

Vibratore per lo squirting  lozioni erotiche per lo squirting Chocolate per lo squirting

Procuratevi uno specchio per guardarvi. Non abbiate paura di esplorare la vostra vagina, siate pazienti e otterrete ben presto i risultati sperati.

Training di coppia

Masturbatevi come se non ci fosse un domani oppure fatevi toccare o leccare dal vostro partner. Il training, perché no, può essere anche fatto in coppia, a patto che il lui prescelto sia paziente e che non sia troppo sicuro delle sue capacità amatorie, anche perché – diciamocelo… – quelli che ostentano troppo, sono sempre quelli che ne sanno meno…. dei veri e propri flop.

Posizione

La posizione è fondamentale.

Mettetevi comode, possibilmente distese sulle spalle e con la testa sollevata e comodamente adagiata a 2/3 morbidi cuscini e via al divertimento!
Provate anche altre posizioni, come restare accovacciate quasi a voler fare pipì: per molte questa è la base di partenza vincente per arrivare all’obiettivo squirting.

Provate, inoltre, a mettervi sedute sul bordo della vasca da bagno, con le gambe aperte e un toys o un compagno vicino.

Come usare i toys

Per chi al partner preferisce il fai-da-te – come darvi torto… – prendete il toys e posizionandolo all’entrata della vagina, esercitate una pressione in avanti, verso la pancia, dolcemente senza forzare. Mentre fate questo movimento, spingete con i muscoli vaginali quasi voleste fare pipì; il procedimento va effettuato molto delicatamente, non spingete come ossesse anche perché le prime volte potreste non arrivare neanche all’orgasmo, prese come siete nell’apprendere le tecniche.

Relax

Mantenetevi rilassate e magari anche un po’ euforiche: il rilassamento e l’adrenalina favoriscono il godimento intenso e quindi lo squirting.

Come mi accorgo che sto per squirtare?

Prima della spruzzata sentirete nella pancia una pressione quasi a voler urinare, in quel momento dovrete spingere leggermente con i muscoli vaginali ed ecco che un primo spruzzo farà, come per magia, capolino.

I muscoli di Kegel

Un ultimo consiglio: allenate i muscoli vaginali con la ginnastica di Kegel (qui un video).

—–

Pronte a rendere più “bagnate” le vostre nottate di sesso sfrenato?
Alla prossima settimana con un nuovo post a cura delle ragazzacce 😉

LEGGI ANCHE

Sesso anale: come stimolare il punto L maschile

Dominazione: Mistress, quando è lei a comandare

Dominazione: Mistress, quando è lei a comandare

Dominazione: Mistress

Dominazione: Mistress, quando è lei a comandare

Se il mondo è bello perché è vario, lo è ancora di più il sesso, soprattutto se praticato senza inibizioni e con passione.
Del resto, al sesso “spinto” che include pratiche di dominazione (BDSM) ci ha abituate la saga di “50 Sfumature” con la coppia Lui dominante/Lei dominata, Christian Grey/Anastasia Steele, che ha fatto sognare le donne di mezzo mondo.
Aspettiamo ancora, però, un libro o un film in cui lei sia la dominante e lui il dominato. Ebbene sì, perché sono molti gli uomini che amano, durante l’amplesso, farsi sottomettere dalla partner e d’altro canto sono molte le donne che amano vestire il ruolo di dominante.

Significato di BDSM

BDSM è un acronimo che sta per:

Bondage & Disciplina (B&D)
Dominazione & Sottomissione (D/s o Ds)
Sadismo & Masochismo (S&M o SM)

Il termine include una vasta gamma di pratiche relazionali e/o erotiche che prendono vita da fantasie basate sul dolore, il disequilibrio di potere e/o l’umiliazione tra due o più partner adulti e consenzienti che vi traggono soddisfazione e piacere.

Mistress o Padrona

Nelle pratiche BDSM, la donna che interpreta un ruolo dominante e di comando, la dominatrice, viene chiamata mistress o anche padrona. Il partner maschile, il sottomesso, lo schiavo o slave, deve sottostare alle sue volontà.

Sono diversi i metodi in cui una mistress può sottomettere il partner: fisicamente, con punizioni corporali vere e proprie o con azioni di adorazione (ad esempio: leccando i piedi o i tacchi), e/o verbalmente, attraverso insulti (i più gettonati: “verme”, “schiavo”, “femminuccia”).

Non è raro che lo schiavo ami essere penetrato analmente con uno strap on – leggi qui il nostro approfondimento – indossato dalla padrona.

Esistono poi varianti più spinte della dominazione femminile, come il pissing o lo scatting, che vedono urina e feci della padrona come oggetto del desiderio e del piacere dello slave.

Mistress 24/7

Una tipologia di relazione Mistress/Slave, definita come 24/7, prevede una dominazione continua – 24 ore su 24, 7 giorni su 7.
In questo caso, il sottomesso si dedica quasi completamente alla propria padrona, svolgendo ad esempio lavori domestici o facendo da autista personale.

Oggetti del piacere per vere Mistress

Per rendere più varie le sessioni – così si definiscono comunemente gli atti sessuali BDSM – esiste una vasta gamma di “oggetti del piacere”… anche se in questo caso, non sbaglieremmo a definirli “oggetti del dolore”: fruste con frange – adatte per i neofiti – in gomma, in pelle o ancora tickler – per solleticare le estremità-, manette in metallo, mascherine.

mascherina per dominazione manette per dominazione

frusta per dominazione tickler piumino per dominazione frusta lunga per dominazione elegante ed erotico piumino rosso per dominazione
Una padrona che si rispetti, inoltre, deve indossare l’outfit adatto: body in vinile, tutine in pelle, stivali con tacco di pelle fino alle cosce o comunque un abbigliamento che faccia trasparire l’autorità e l’eleganza della mistress.

donna che ami la dominazione donna mistress: che ama la dominazione

Pronte a vestire i panni di una vera padrona, per solleticare le vostre nottate di sesso?
Alla prossima settimana con un nuovo post a cura delle ragazzacce 😉

LEGGI ANCHE

Sesso anale: come stimolare il punto L maschile

Sesso anale: come stimolare il punto L maschile

Sesso anale: il punto l

Sesso anale: come stimolare il punto L maschile, istruzioni per l’uso!

Quando sentiamo parlare o leggiamo di sesso anale la mente corre al corpo sinuoso di lei adagiato morbidamente sotto al corpo di lui, entrambi impegnati in una performance amorosa fortemente erotica. C’è, infatti, molta eccitazione in un rapporto anale, soprattutto se è lei a riceverlo e questo perché di norma, concedere il lato B suona un po’ come un’eccezione.

Diciamolo, care amiche, è molto semplice far credere a un uomo che “al massimo l’abbiamo dato un paio di volte e unicamente nell’ambito di storie importanti!” – beh, però attente, che non tutti i maschietti sono degli ingenuotti sprovveduti e che c’è anche chi i segnali del lato B riesce a leggerli molto ma molto bene e, quindi, stana facilmente certi trucchetti da finte santarelline.

Ma non è di questo sesso anale che vogliamo parlarvi oggi, nel primo articolo della neonata partnership fra Ohlala Erotic Boutique e le ragazzacce più famose del web, bensì di quello che vede lui passivo e lei attiva.

Non tutti gli uomini trovano piacevole subire una penetrazione anale, chi perché l’ha provata e ha avvertito una sensazione di fastidio o addirittura dolore, chi perché non lo farebbe mai e poi mai.
A questi diciamo:

Non sai cosa ti perdi!

E chiediamo:

Conosci il punto L?

Cos’è il punto L

Il punto L si colloca nella zona tra i testicoli e l’ano – il cosiddetto perineo – là dove si erge il pene dall’attaccatura con il corpo.

Sesso anale: punto l

Come stimolare il punto L

Stimolare il punto L con il massaggio

Il punto L può essere stimolato con un massaggio lieve ma deciso praticato a lungo, anche nel momento dell’eiaculazione, che di norma, con tale sollecitazione, può essere molto abbondante e accompagnata da un orgasmo potente.

Stimolare il punto L con un rapporto orale

Ancora più efficace nella stimolazione del punto L è il rapporto orale praticato limitatamente all’area corrispondente la punta del glande, con un’aspirazione fatta con la bocca.
Appoggiate le labbra sulla punta del pene e succhiate come fareste con una cannuccia. Siate delicate, perché il vostro partner e il suo pene potrebbero non gradire troppo impeto.
Se seguite i nostri consigli proverete l’ebbrezza di far venire il vostro lui solo con la bocca, senza mani…. vi trasformerete in maghe del piacere!

Stimolare il punto L con un rapporto anale

Altra via per sollecitare il punto L è la stimolazione anale, che può avvenire, ad esempio, durante un rapporto orale o sessuale, insinuando delicatamente un dito nell’ano – ricordate di bagnarlo con della saliva prima oppure utilizzate un buon lubrificante (vedi sotto paragrafo dedicato).

Sesso anale: la penetrazione dell'uomo

La stimolazione è più efficace se viene praticata con un sex toys adatto per inabissarsi nei meandri dell’ano procurando ondate di piacere inenarrabile.
Lasciate perdere cetrioli, carote e ortaggi vari, non siamo al mercato, utilizziamo gli strumenti idonei!

Come penetrare analmente il nostro lui?

Inutile dire che se il partner non è d’accordo, evitate. Non sorprendetelo con incursioni sgradite sperando di procurargli del piacere inaspettato.
Se invece è un appassionato o semplicemente curioso di provare un’esperienza differente, non fatevi trovare impreparate: procuratevi un buon lubrificante e un sex toys specifico.

Quali sex toys per un buon rapporto anale?

Strap on

Come vi ha già spiegato la nostra Monica in questo post, lo strapon non è altro che un dildo disegnato per essere indossato attraverso un’imbragatura (harness), divertente sia per le coppie eterosessuali che per le coppie omosessuali. I dildo sono spesso intercambiabili a seconda dell’esigenza ed esistono diversi tipi di imbragature, a seconda dell’esigenza anche economica.

Ci sono uomini che impazziscono nel vedere una bella donna con un pene finto! E come dar loro torto!

Sesso anale: strap on

Dildo dalla doppia funzionalità

Indicato per le coppie giocherellone, i dildo dalla doppia funzionalità possono soddisfare entrambi i partner.

A tal proposito vi consigliamo: Share Plaisir, la cui particolare forma anatomica lo rende contemporaneamente un eccitante dildo vaginale per lei e un divertente stimolatore anale per il partner, dal design anatomico e dal materiale morbido.

Sesso anale: doppio dildo doppio-dildo per il sesso anale

Lubrificante e detergente antibatterico

Qualsiasi sia il sex toy prescelto, è consigliabile l’utilizzo di un lubrificante a base d’acqua per non danneggiare il silicone e facilitare la penetrazione.

Alla fine di ogni utilizzo, inoltre, è necessario pulire il dildo con un detergente antibatterico specifico per sex toys.


Non ci resta che augurarvi…. buon divertimento!

Anita e le sue ragazzacce 😉

LE NOVITA’ DELLA SETTIMANA IN BOUTIQUE

Questo è un periodo di nuovi arrivi in Boutique, le feste sono dietro l’angolo e nell’aria c’è voglia di novità, cose belle, idee regalo e il desiderio di concedersi qualcosa in più.

In effetti le novità sono tante a partire dai sex toys all’ultimo grido, dai cosmetici che ci coccolano la pelle, dagli accessori che ci distinguono e dalla lingerie che ci fa sentire sexy e speciali.

Scopri quali sono gli ultimi trend e gli articoli must have per un inverno pieno di carica erotica!

Partiamo dai sex toys: se pensavi di avere visto davvero tutto ti sbagliavi di grosso! L’Amourose, infatti, ci ha stupito con il suo Prism VII, un vibratore rabbit dalle altissime prestazioni oltre che, dal design unico, caratterizzato da mille sfaccettature, proprio come il piacere femminile.

panoramica prism

Se preferisci invece i massaggiatori clitoridei, Dorcel ha sfornato il nuovo Wanderful, un vibro-massaggiatore esterno dalla testa morbidissima e flessibile che si prenderà cura del tuo clitoride con le sue 10 modalità di vibrazione selezionabili in 8 diverse velocità.

6071359-2_web

Si sa, l’inverno è periodo di massaggi e di coccole per la pelle, Ohlala vuole farti un regalo e ti offre tutti i prodotti di Bijoux Cosmetique con uno speciale sconto! Nutri la pelle e rilassati con le candele da massaggio e gli oli rigeneranti, delicatamente profumati e piacevoli tatto.3100004431_240x340

I cosmetici di Bijoux Cosmetique sono anche un’ottima idea regalo, la confezione ricercata e la qualità dei prodotti stupiranno anche la tua amica più esigente!

 

Se ami gli accessori avrai sicuramente una personalità decisa e intraprendente, ti piace distinguerti e far risaltare la tua femminilità anche con i piccoli particolari.

Per te abbiamo selezionato una linea di collari gioiello unica nel suo genere realizzata interamente a mano. La collezione Faire Hommage incarna il lusso e l’eleganza. Collari in cuoio e cristalli Svarovsky che renderanno unico il tuo look.

6011713-2_web

Ma naturalmente in Boutique non potevamo farci mancare il meglio delle collezioni di lingerie e intimo, per renderti speciale e sexy in ogni occasione!

A partire dalle mitiche calze di Gerbe, brand francese icona dello stile, che ci riporta indietro nel tempo con le Fully Fashioned, must have per le amanti del erotismo classico e dell’eleganza. GBCAR_Bas_CARNATION_Stockings_491x650

Ohlala ti propone la gamma di autoreggenti Gerbe con uno speciale sconto del 10%!!

Si sa che agli uomini piacciono le curve, per questo in boutique è presente un reparto tutto dedicato alla lingerie per donne formose, perchè la seduzione non è una questione di taglia!

Non ti resta altro che curiosare tra le tante proposte e ricorda che sono sempre a tua disposizione tramite il numero verde 800-722050  o la mail info@ohlala.it , non esitare a contattarmi per qualsiasi informazione, dubbio o curiosità!

#SAVEAVEGETABLE

#SAVEAVEGETABLE è la campagna semiseria di Ohlala contro l’abuso ai vegetali.

Partecipa anche tu alla campagna #saveavegetable e otterrai uno sconto del 10% sull’acquisto di un sex toy o anal toy.

Come fare? semplice! utilizza il codice #saveavegetable al momento dell’acquisto.

Puoi seguire la campagna anche su Twitter, follow @OhlalaErotic

o su Facebook alla pagina https://www.facebook.com/Ohlala.it

 

 

 

 

#SAVEAVEGETABLE, USE A SEX TOY

 

#SAVEAVEGETABLE è la campagna semiseria di Ohlala contro l’abuso ai vegetali.

So che vi scappa un sorrisino malizioso perchè anche voi, almeno una volta nella vita, vi siete fatte stuzzicare dal reparto frutta del supermercato: cetrioli, zucchine, melanzane, banane sembravano dirvi “prendimi e portami a letto” ma fidatevi, con le verdure è sempre meglio farci un minestrone 😉

Prima di tutto potrebbero rompersi all’interno del corpo e, finire al pronto soccorso per farsi estrarre, dalla vagina o dall’ano, una melanzana rotta, ad esempio, non rappresenta il massimo del prestigio sociale raggiungibile.

In secondo luogo la superficie dei vegetali potrebbe causare escoriazioni, irritazioni e addirittura infezioni: non potete sapere con chi è stato il vegetale prima di incontrare voi nell’intimità, quindi anche con lui il sesso potrebbe non essere sicuro.CETRIOLO

Quindi meglio affidarsi ad un sex toy creato e studiato per lo scopo, emmm scusate il gioco di parole 😉

Superficie liscia e senza porosità che intrappolano batteri, forma ergonomica per stimolare il punto G, impugnatura salda e, in caso di plug anali, base allargata per evitare il risucchio. Tutti buoni motivi per mettere la propria vagina nelle affidabili mani di un sex toy professionista.

Partecipa anche tu alla campagna #saveavegetable e otterrai uno sconto del 10% sull’acquisto di un sex toy o anal toy.

Come fare? semplice! utilizza il codice #saveavegetable al momento dell’acquisto.

Puoi seguire la campagna anche su Twitter, follow @OhlalaErotic

o su Facebook alla pagina https://www.facebook.com/Ohlala.it

 

 

 

 

OHLALA: la boutique erotica tutta al femminile che non è un sexy shop

Ohlala Eortic Boutique: sexy shop

Sexy shop ne abbiamo? No, noi preferiamo una boutique dedicata all’erotismo

Finalmente è arrivata OHLALA, la boutique erotica tutta al femminile che vuole sdoganare il classico sexy shop!

Ohlala è una erotic boutique pensata da una donna per le donne, gli uomini e le coppie che vogliono riscoprire il lato giocoso del sesso.

E’ un luogo dove fare shopping , magari in coppia, all’insegna dell’eros e del piacere.

Da Ohlala puoi comprare i LOVE TOYS delle migliori marche, oggetti colorati, lussuosi e di design che non passeranno di sicuro inosservati.

E ancora, ACCESSORI SEXY eleganti e preziosi, LINGERIE selezionata con grande cura per stupire e farti sentire ancora più sexy.

COSMETICI SENSUALI per regalarti e regalare un momento di piacere e relax sotto le lenzuola, tutto questo in uno shop on line elegante e raffinato, senza nessun tabù o imbarazzo.

Gli articoli che trovi su Ohlala sono i miei preferiti, li ho scelti perché mi hanno stupito, divertito ed emozionato.

Sono prodotti delle migliori marche europee e internazionali del settore.

Qualità, piacere, funzionalità ed esteticaSexy shop Ohlala per tutti sono i criteri che ho seguito per la loro selezione, tutto questo per farti trovare in Ohlala il meglio dello shopping erotico.

Da Ohlala puoi riscoprire il piacere della seduzione e della femminilità, giocare con la tua sensualità e il tuo erotismo, far emergere il tuo lato più audace.

Puoi fare shopping in totale relax, da casa tua, senza nessun imbarazzo.

Sono a tua disposizione per qualsiasi chiarimento, se vuoi un consiglio o semplicemente hai un dubbio non esitare a contattarmi, ti consiglierò per il meglio.

I tuoi acquisti saranno spediti garantendo una consegna veloce e in totale anonimato, il tutto racchiuso in una confezione discreta ed elegante, perché il piacere inizia dall’attesa.